BENI CULTURALI E AMBIENTALI - Reato Paesaggistico - Interventi precari o facilmente amovibili - Autorizzazione paesaggistica - Necessità - Rilascio in forma semplificata - Condizioni - Artt. 146 e 181 D. L.vo n.42/2004 - Art. 44, c.1 lett.c) D.P.R. n.380/2001.

Argomento: 

Autorità: 

Categoria: 

Provvedimento: 
Sentenza
Numero: 
29080
Sez.: 
3^
Data deposito: 
08/07/2015
Data emissione: 
19/03/2015
Presidente: 
Squassoni
Estensore: 
Di Nicola
Titolo completo: 
CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^, 08/07/2015 (ud. 19/03/2015), Sentenza n. 29080

 

 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^, 08/07/2015 (ud. 19/03/2015), Sentenza n. 29080
 

BENI CULTURALI E AMBIENTALI - Reato Paesaggistico – Interventi precari o facilmente amovibili - Autorizzazione paesaggistica - Necessità - Rilascio in forma semplificata - Condizioni - Artt. 146 e 181 D. L.vo n.42/2004 - Art. 44, c.1 lett.c) D.P.R. n.380/2001.
 
 
In tema di tutela dei beni paesaggistici, tutti gli interventi precari o facilmente amovibili realizzati su aree tutelate sono soggetti ad autorizzazione paesaggistica, rilasciabile con procedura semplificata solo ove comportino una occupazione di suolo avente durata non superiore a 120 giorni. (Fattispecie: realizzazione di un chiosco).
 
 
(annulla con rinvio Ord. Tribunale di Nuoro del 26/08/2014) Pres.: Squassoni, Rel.: Di Nicola