* DIRITTO URBANISTICO - Contravvenzioni in materia di edilizia ed urbanistica - Responsabilità del direttore dei lavori - Indipendentemente dalla sua concreta presenza in cantiere - Obbligo del direttore dei lavori di recarsi quotidianamente sul cantiere - Onere di vigilanza costante sulla corretta esecuzione dei lavori - Funzione di garante nei confronti del committente e Comune - Rinunzia all'incarico - Artt. 29, c.1, 27 c.4 e 44,D.P.R.n. 380/2001 - Obbligo di esposizione del cartello indicante gli estremi del titolo abilitativo e i soggetti responsabili - Destinatari dell'obbligo - Osservanza delle norme in materia urbanistica edilizia - Responsabilità del costruttore - Esecutore materiale e diretto - Attività edilizia - Lavori momentaneamente sospesi - Obbligo di esporre il cartello per tutta la durata del cantiere - Rapporto di continuità normativa -Attività di verifica dell'osservanza della normativa edilizia e di corrispondenza dell'assentite al realizzato - Finalità dell'obbligo di apposizione del cartello - Soggetti responsabili - Danni a terzi - Reato previsto dall'art. 44, lett.a) D.P.R. n. 380/2001 - Natura e sanzioni. 

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: