* RIFIUTI - Deposito incontrollato di rifiuti - Configurabilità del reato di cui all'art. 256, c.2, D.L.vo n. 152/2006 - Effetti - RISARCIMENTO DEL DANNO - Risarcimento del danno in favore della parte civile - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Quantificazione della pena ed entità - Dosimetria della pena - Poteri discrezionali del giudice di merito - Erronea applicazione dell'art. 192, comma terzo, cod. proc. pen. - Ricorso per cassazione - Limiti - Giurisprudenza.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: