Anno: 
2018
Autore: 
MARCO TERREI

 

 

BANDO DI GARA E DIVIETO DI DISAPPLICAZIONE DELLA LEX SPECIALIS DA PARTE DELLA STAZIONE APPALTANTE.

di Marco Terrei

 

SOMMARIO: 1) Premessa; 2) La vicenda giudiziaria; 3) Esito della vicenda; 4) Sulla natura giuridica del bando di gara e sugli obblighi conseguenti;
 
 
La recente sentenza del Consiglio di Stato 2386/2018  ha messo in rilevo, come se non fosse già stato ampiamente dimostrato, l'importanza della “legge di gara”, negli appalti pubblici, posta a fondamento dagli stessi ed  ha rimesso in discussione uno dei capisaldi dei contratti pubblici; il pagamento della quota ANAC da parte dei concorrenti prima della scadenza della presentazione delle offerte.

 

 
 
 
 
Allegato: 

argomento: