TAR LOMBARDIA, Milano - 9 gennaio 2017

* APPALTI – OPERE PUBBLICHE – PUBBLIGO IMPIEGO – Ingegnere dipendente pubblico con contratto di lavoro a tempo  pieno – Categorie di cui all’art. 53, c. 6 d.l.gs. n. 165/2001 – Non rientra – Affidamento di incarico di collaudo da parte di amministrazione diversa da quella di appartenenza – Non è consentito - Art. 24, c. 3 d.lgs. n. 50/2016.

Categoria: 

Autorità: 

GIUDICE DI PACE DI EBOLI – 10 giugno 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – Personale docente  - Rapporto organico con l’amministrazione – Controversie relative a illeciti ascrivibili a culpa in vigilando dei docenti – Legittimazione passivo del Ministero della Pubblica Istruzione – Danno cagionato dall’alunno a se stesso – Responsabilità dell’istituto scolastico – Natura contrattuale– Presunzione di responsabilità a carico dell’insegnante – Artt. 2048 e 1218 c.c. – Responsabilità per colpa presunta – Accertamento della condotta colposa a carico dell’insegnante – Necessità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma, 30 luglio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – L. n. 249 del 1997 – Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – Trattamento economico e giuridico del proprio personale – Determinato sulla base della l. 14 novembre 1995, n. 481 – Modalità di svolgimento dei concorsi e le procedure per l'immissione nel ruolo del personale assunto con contratto a tempo determinato.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 25 luglio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – Appartenenti alle Forze di Polizia – Retribuibilità del lavoro straordinario – Condizioni – Ore di lavoro straordinario non autorizzate In assenza di autorizzazione – Impossibilità di retribuzione – Diritto al riposo compensativo – Particolarità del servizio svolto – Impossibilità a fruire del riposo compensativo – Obbligo per la P.A. di effettuare il versamento –Anche in assenza di idonea copertura di spesa nell'apposito capitolo di bilancio – Eccezione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma, 25 luglio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – Concorsi per il reclutamento nelle Forze armate – Requisiti di idoneità fisica – Debbono essere posseduti dai candidati al momento della visita medica di idoneità – Modificare dello stato psicofisico tramite trattamenti o interventi terapeutici – Alterazione della parità di condizioni fra i candidati – Illegittimità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma, 24 luglio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – Richiesta accertamento di un rapporto di pubblico impiego – Impugnazione nel termine decadenziale degli atti di conferimento dell’incarico – A pena di irricevibilità – Conseguenze - Collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Organizzazione del servizio in turni e la subordinazione paragerarchica nell’ambito delle prestazioni di tipo sanitario – Relazione intercorrente fra il soggetto che rende la prestazione e l’ente – Esula dal pubblico impiego.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma,, 25 giugno 2012

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE -  Atto amministrativo – Annullamento in s.g. – Invalidità ad effetto caducante ed invalidità ad effetto viziante – Differenza - Vizi – Sviamento di potere – PUBBLICO IMPIEGO – Conferimento incarichi dirigenziali all’esterno – Pregresso annullamento della decisione amministrativa – Successiva conferma degli incarichi stessi – Sussiste sviamento.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma, 24 maggio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – Ritardo nella stabilizzazione di un professore universitario – Risarcimento del danno – Determinazione del quantum – Criteri - DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO - Legittimazione passiva – Riconoscimento – Prospettazione dei fatti astrattamente idonei a fondare il diritto azionato – Necessità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli – 18 maggio 2012

* PUBBLICO IMPIEGO – Procedimento disciplinare - Termine di 270 giorni dalla data di avvenuta conoscenza da parte della P.A. del testo integrale della sentenza o del decreto penale - Adozione del provvedimento disciplinare - Tempestività - Personale militare – Valutazione da parte della P.A. sulla gravità degli illeciti commessi e sulla conseguente sanzione da irrogare – Ampia discrezionalità – Sindacato del G.A. - Eccesso di potere, travisamento dei fatti o motivazione sprovvista di logicità e di coerenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA Napoli 8 maggio 2012

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PUBBLICO IMPIEGO - Accertamento dell’infermità da causa di servizio - Concessione dell’equo indennizzo - Esistenza di due provvedimenti contrastanti - Possibilità - Accertamento dell’infermità da causa di servizio - Concessione dell’equo indennizzo - Parere del C.P.P.O. - Deve essere recepito dalla P.A. - Funge da unica motivazione per il provvedimento finale - Eccezione. 

Categoria: 

Autorità: