TAR TOSCANA - 18 settembre 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Installazione di pannelli fotovoltaici – Diniego di autorizzazione paesaggistica – Puntuali e analitiche ragioni del diniego – Favor legislativo per gli impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile – Salvaguardia indiretta dei valori paesaggistici

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 17 settembre 2018

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Trasferimento di immobile vincolato – Denuncia – Esercizio del diritto di prelazione da parte delle amministrazioni pubbliche – Termine perentorio di sessanta giorni – Violazione della Soprintendenza del dovere di comunicazione agli enti pubblici territoriali ex art. 62 d.lgs. n. 42/2004 – Effetti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 17 settembre 2018

APPALTI – Proposte migliorative – Nozione – Gara da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Margine di discrezionalità della stazione appaltante – Valutazione delle offerte – Valutazione dell’incertezza assoluta – Attribuzione dei punteggi – Censure – Sindacato sostitutorio – Inammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO – 7 settembre 2018

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Annullamento giurisdizionale per difetto di motivazione – Effetto conformativo – Integrità dell’ambito discrezionale affidato all’amministrazione – Nuovo esito negativo – Legittimità - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Tutela del paesaggio e dei beni culturali – Amministrazione competente alla gestione dei vincoli – Comparazione e bilanciamento dell’interesse paesaggistico con interessi da altra natura e spettanza – Non è dovuta.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 9 agosto 2018

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Messa in sicurezza e bonifica di aree inquinate – Società controllata responsabile dell’inquinamento - Riorganizzazioni societarie – Passaggio a differente gruppo societario – Gruppo cedente – Obblighi di messa in sicurezza e bonifica – Art. 2560 c.c. – Gruppo acquirente – Responsabilità solidale – Limiti – Tecnica di bonifica – Scelta – Competenza dell’amministrazione – Soluzioni sperimentali – Preferenza espressa in favore di soluzioni già note – Valutazione sito-specifica – Nuove indagini e modifica dell’orientamento originario – Sito di interesse nazionale – Competenza provinciale (individuazione del responsabile) e competenza ministeriale (contenuto della bonifica) – Accordi transattivi – Competenza ministeriale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia – 4 agosto 2018

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Piano di zonizzazione acustica – Impugnazione – Controinteressati – Esclusione – Pianificazione acustica – Finalità – Governo del territorio, tutela dell’ambiente e della salute – Art. 2, c. 1 lett. a) l. n. 447/95 – Cd. “preuso” – Punto di partenza – Perfetta corrispondenza tra classificazione acustica e programmazione urbanistica – Non è richiesta – Siti produttivi – Classe VI – Presenza di abitazioni – Conseguenze.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia – 31 luglio 2018

INQUINAMENTO DEL SUOLO – Definizione di un’area quale sito contaminato – Art. 240, c. 1, lett. e) d.lgs. n. 152/2006 – Preventiva caratterizzazione – Analisi del rischio – Adempimento obbligatorio a carico del soggetto responsabile – Imputabilità dell’inquinamento – Nesso di causalità – Principio del più probabile che non – Elementi indiziari – Presunzioni semplici di cui all’art. 2727 c.c.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 30 luglio 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – Autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Determinazione della conferenza di servizi – Valenza eondoprocedimentale – Struttura dicotomica – Adozione del provvedimento finale con valenza esoprocedimentale – Rapporti – Esercizio autonomo del potere provvedimentale rimesso all’autorità procedente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma - 27 luglio 2018

* APPALTI – Poste italiane – Fornitura e montaggio di arredi per il Back office degli uffici postali – Riconducibilità ai settori speciali – Giurisdizione del TAR – Provvedimento di ammissione – Termine di trenta giorni per l’impugnazione – Dies a quo – Individuazione – Certificati EMAS o altri sistemi di gestione ambientale – Art. 87 d.lgs. n. 50/2016 – Impossibilità di esibire i certificati – Prove documentali ammesse – Dichiarazione sottoscritta da un professionista privato -Non riconducibilità alla categoria dei certificati ammessi dall’art. 87.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 26 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Riscossione mediante cartella di pagamento degli oneri di urbanizzazione e applicazione delle relative sanzioni – Controversie – Giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo – Valore corrispondente alle opere di urbanizzazione primaria realizzate dal lottizzante – Scomputabilità dall’importo dovuto a titolo di oneri di urbanizzazione secondaria – Esonero dal costo di costruzione per gli immobili adibiti all’attività industriale – Magazzini di merci da trasferire ai negozi di una catena commerciale – Edificio a destinazione commerciale – Estensione dell’esonero – Esclusione – Mutamento di destinazione d’uso senza opere – Incremento del carico urbanistico – Debenza degli oneri concessori.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania - 26 luglio 2018

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ENTI LOCALI – Contabilità-  Art. 162 d.lgs. n. 267/2000 – Entrate finalizzate esclusivamente a fronteggiare l’onere di spese specificamente determinate – Deroga al principio generale – Limiti – Fattispecie: comune in dissesto e destinazione di somme ex art. 6 l.r. Sicilia n. 5/2014 alla liquidazione dei debiti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 25 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Servitù di luce irregolare – Usucapibilità – Esclusione – Possibilità per il confinante di chiedere la regolarizzazione o la chiusura – Artt. 902 e 904 c.c. – Richiesta di sanatoria – Diniego opposto senza riscontrare il riconoscimento della servitù nei titoli di proprietà – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo - 25 luglio 2018

RIFIUTI – Regione siciliana – Comuni che non abbiano raggiunto la soglia d i raccolta differenziata del 30% – Ordinanza del pres. Regione siciliana del 7/06/2018 – Predisposizione degli atti necessari per avviare il trasporto e lo smaltimento fuori del territorio della Regione Siciliana – Sospensione dell’ordinanza con riferimento alla sola decadenza degli organi comunali.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 25 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Delibera approvativa di un atto di pianificazione – Termine per l’impugnazione – Pubblicazione sul bollettino ufficiale – Pubblicazione successiva sull’albo pretorio – Effetti – Distanze tra edifici - Realizzazione di una passerella a quota superiore rispetto al colmo di un’abitazione – Art. 9 d.m. n. 1444/1968 – Applicabilità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 24 luglio 2018

APPALTI – Project financing – Delibera di approvazione del progetto di iniziativa privata – Legittimazione all’impugnazione – Soggetti in grado di esercitare il ruolo di proponente-promotore- Opere pubbliche – Inserimento di un’opera nel programma triennale delle opere pubbliche – Effetti diretti per la comunità interessata – Suscettibilità di impugnazione – Art. 183, c. 15 d.lgs. n. 50/2016 – Interventi non presenti negli strumenti di programmazione approvati dall’amministrazione aggiudicatrice – Intepretazione – Rischio economico a carico della società - Traslazione in capo alla parte pubblica – Inammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 23 luglio 2018

* RIFIUTI – APPALTI – Iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali – Espletamento delle procedura necessarie per il rinnovo – Imprese certificate UNI EN ISo 14001 – Autocertificazione – Gara d’appalto - Soluzione di continuità nel possesso del requisito – Inconfigurabilità – Iscrizione all’Albo nazionale dei Gestori Ambientali - Termine per la presentazione della domanda di rinnovo – Art. 22 D.M. 120/2014 - Natura ordinatoria.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 23 luglio 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti minieolici – PAS – Applicabilità dell’art. 10 bis l. n. 241/1990 – Esclusione – Ragioni - Deposito della SCIA – Assenza della documentazione prescritta – Decorso del termine di 30 giorni per l’adozione dei provvedimenti inibitori – Esclusione – Principio di autoresponsabilità del dichiarante – Autosufficienza contenutistica.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 23 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA - Opere precarie – Criterio funzionale – Cessazione della necessità – Immediata rimozione – Termine di 90 giorni – Superamento - Idoneo titolo edilizio – Rilascio di concessione edilizia – Rilevanza giuridica del mezzo tecnico con cui è assicurata la stabilità del manufatto – Esclusione – Manufatto infisso o appoggiato al suolo – Stabilità e irremovibilità – Differenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PIEMONTE - 20 luglio 2018

* APPALTI – Offerte – Bando di gara – Termini “pagina”, “facciata” e “foglio” – Significato – Cumulo, nella stessa persona, delle funzioni di presidente di commissione e responsabile del procedimento e soggetto aggiudicatore – Violazione dei principi di imparzialità e buona amministrazione – Inconfigurabilità – Fasi salienti della gara – Operazioni di accoppiamento tra partecipanti e offerte e di controllo della documentazione - Seduta pubblica - Successiva fase di valutazione – Seduta riservata.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 19 luglio 2018

APPALTI – Lex specialis – Pregresso svolgimento di servizi analoghi – Assimilazione con il concetto di “servizi identici” – Illegittimità – Ragioni – Iscrizione del partecipante presso la camera di commercio - Coerenza rispetto al contenuto contrattuale – Perfetta e assoluta sovrapponibilità – Non è richiesta.

Categoria: 

Autorità: 

TAR BASILICATA - 18 luglio 2018

APPALTI – Informativa antimafia – Termine di validità di 12 mesi – Art. 86, c. 2 d.lgs. n. 159/2011 – Riferimento alle sole informative che attestano l’assenza del pericolo di infiltrazione mafiosa – Controllo giudiziario – Inapplicabilità delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del d.lgs. n. 50/2016 – Limiti – Interdittiva antimafia – Art. 32, c. 10 d.l. n. 90/2014 – Possibilità, in caso di urgente necessità, di continuare l’esecuzione dell’appalto – Possibilità di stipulare il contratto di appalto – Inconfigurabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MOLISE - 18 luglio 2018

* DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Tutela del paesaggio – Realizzazione di un parco eolico – Conferenza di servizi – Contrasto tra gli interessi contrapposti – Rimessione al Consiglio dei Ministri ex art. 14 quater l n. 241/1990 – Delibera - Atto di alta amministrazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 17 luglio 2018

* APPALTI - Falso innocuo - Nozione - Inapplicabilità alla materia degli appalti pubblici - Ragioni - Sentenze di applicazione della pena su richiesta - Dichiarazione di estinzione del reato - Decorso del tempo - Esonero dell’obbligo dichiarativo nelle procedura di affidamento di appalti pubblici - Presupposti - Art. 80, c. 3 d.lgs. n. 50/2016.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 17 luglio 2018

* APPALTI - Raggruppamenti di imprese - Principio di necessaria corrispondenza tra quote di partecipazione e quote di esecuzione - E’ venuto meno - Volontà legislativa di privilegiare il dato sostanziale dell’effettivo possesso dei requisiti - Erronea ripartizione tra le imprese raggruppate - Soccorso istruttorio - Applicabilità - Soccorso istruttorio - Art. 83, c. 9 d.lgs. n. 50/2016 - Inapplicabilità agli elementi relativi all’offerta economica e all’offerta tecnica - Interpretazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 17 luglio 2018

APPALTI – Controversie concernenti procedure ad evidenza pubblica – Competenza territoriale – Luogo di esecuzione dei lavori o dei servizi – Art. 120, c. 2 bis c.p.a. – Impugnazione del provvedimento di ammissione – Questioni attinenti la valutazione dei requisiti – Possesso della certificazione di qualità – Condizione per la stipulazione del contratto – PASSOE - Nozione – Mancata produzione – Mera carenza documentale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 9 luglio 2018

* APPALTI – Capacità economico-finanziaria – Capacità tecnico-professionale – Differenza – Fatturazione – Criterio principale per la dimostrazione del requisito di capacità finanziaria – Criterio solo presuntivo per saggiare il requisito di capacità tecnica – Triennio da considerarsi per la verifica della capacità tecnica – Individuazione – Diverso requisito della capacità economica finanziaria – Periodo solare/esercizio finanziario dal 1° gennaio.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 4 luglio 2018

* APPALTI – Effettivo possesso dei requisiti – Termine iniziale – Scadenza per la presentazione delle domande – Interpretazione del bando – Regole di cui agli artt. 1362 e ss. c.c. – Interpretazione letterale – Interpretazione di buona fede – Disciplina della gara – Oscurità o erroneità della lex specialis attribuibile alla stazione appaltante – Affidamento degli interessati in buona fede.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 4 luglio 2018

* CAVE E MINIERE – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – RIFIUTI – Lavorazioni di inerti all’interno di un ambito estrattivo – Natura complementare - Assenza di espressi divieti del piano cave provinciale – Conformità urbanistica – Attività complementari – Natura intrinsecamente provvisoria – Aspettativa tutelata a ottenere una destinazione che consolidi i cantieri esistenti – Insussistenza – Strumenti urbanistici comunali – Modifica della zonizzazione o individuazione di fasce di rispetto – Riduzione della superficie disponibile per l’attività di scavo e la lavorazione degli inerti – Limiti – Esaurimento dell’attività estrattiva – Riappropriazione della funzione pianificatoria degli strumenti urbanistici comunali.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Catanzaro – 29 giugno 2018

* PROCESSO AMMINISTRATIVO – Processo amministrativo telematico – Deposito – Ultimo giorno utile – Termine delle ore 12.00 – Termine di garanzia del contraddittorio e della corretta organizzazione del lavoro del collegio giudicante – APPALTI - Integrazione del DGUE – Documento redatto in forma analogica, sottoscritto e corredato da copia della carta di identità e trasformato in pdf - Conformità al disposto degli artt. 38, cc. 1, 2 e 47 e c. 1 d.P.R. n. 445/2000 e 65, c. 1 lett. c) d.lgs. n. 82/2005.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO - 25 giugno 2018

APPALTI – Norme della lex specialis – Caratteristiche minime di un prodotto previste a pena di esclusione -  Chiarezza, dettaglio e univocità – Formule in base alle quali attribuire il punteggio per la valutazione dell’offerta economica – Discrezionalità della stazione appaltante.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO - 22 giugno 2018

ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Sfioratori di piena a servizi delle reti fognarie – Art. 103, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 152/2006 – Nozione – Attivazione solo in caso di afflusso di acque bianche, determinato da fenomeni piovosi – Sfioratore attivo anche in periodo di secca – Autorizzazione – Diffida ex art. 130 d.lgs. n. 152/2006 – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 21 giugno 2018

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Volumi tecnici – Identificazione - Parametri positivi e negativi – Locale con requisiti di abitabilità, reso non abitabile con un’operazione di tamponamento delle finestre – Qualifica di vano tecnico – Esclusione – Locale sottotetto con vani distinti e comunicanti con il piano sottostante mediante una scala interna – Volume tecnico – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO - 21 giugno 2018

* APPALTI – Interventi di riparazione, manutenzione e revisione periodica degli automezzi – Standardizzazione – Tendenziale ripetitività – Servizi e forniture con caratteristiche standardizzate – Appalto ad alta intensità di manodopera – Appalti caratterizzati da notevole contenuto tecnologico – Art. 95, cc. 3, lett. a) e 4 lett. b) e c) d.lgs. n. 50/2016 – Diversità – Clausole territoriali discriminatorie – Illegittimità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli – 20 giugno 2018

* RIFIUTI – Curatela fallimentare – Individuazione della responsabilità connessa all’obbligo di rimozione dei rifiuti – Principio “res transit cum onere suo” – Chiusura della procedura fallimentare – Creditore assegnatario – Fattispecie residuali di applicabilità dell’art. 192, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 al curatore fallimentare – Individuazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 18 giugno 2018

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Rilascio dell’autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Conclusione della conferenza di servizi – Autorità procedente – Autonoma valutazione degli interessi pubblici – Applicazione dei nuovi criteri emanati successivamente alla conclusione della conferenza di servizi, ma anteriormente al rilascio dell’autorizzazione – Legittimità – Installazione di impianti eolici – Regione Campania – Inidoneità delle aree in cui il carico insediativo medio comunale sia superiore al carico insediativo medio regionale – Legittimità – Conferenza di servizi e autorizzazione unica – Struttura dicotomica.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 18 giugno 2018

* APPALTI – Grave illecito professionale - Art. 80, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 – Condotte anteriori all’esecuzione del rapporto contrattuale – Esclusione, presso altra stazione appaltante, motivata dall’insussistenza del requisito di regolarità fiscale – Obbligo di dichiarazione – Sussistenza, allo stato, della regolarità fiscale – Irrilevanza.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine